Normativa

Notizie brevi
(7/12/2016) Le deleghe della Buona Scuola saranno salvate dal "mille proroghe"?
  Scade a metà gennaio il termine ultimo per approvare i decreti legislativi delegati dalla legge conosciuta come Buona Scuola. I decreti da approvare sono nove e riguardano la creazione di un sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni, la formazione in ingresso dei docenti, il diritto allo studio, il riordino delle norme in materia di istruzione, la promozione dell'inclusione scolastica, le modalità di assunzione e formazione dei dirigenti scolastici, il sistema di valutazione degli alunni e l’esame di maturità. Ove approvati in tempo utile i decreti sarebbero entrati in funzione dal 2017-18. I ritardi sono stati tali da rendere impossibile, indipendentemente dal risultato referendario, il rispetto dei tempi previsti dalla norma. Ci sarebbe stata una sola possibilità per salvare tutta la delega: prevedere una consistente proroga dei termini all’interno del decreto legge “mille proroghe” previsto per la fine dell’anno. Ma adesso, con il risultato referendario, anche questa possibilità viene messa in discussione, in considerazione dell’inopportunità che decreti così importanti possano essere attuati da governi “tecnici” o “ponte”, come probabilmente sarà quello che sorgerà per occuparsi di riforma elettorale e poi per portare il paese a elezioni anticipate. Teoricamente, però, la proroga non è impossibile. Non rimane che attendere la fine di dicembre e leggere il “mille proroghe”.


Cerca
Menu principale
Contattaci
Login
adidas superstar 80s metal toe white adidas superstar marroni adidas superstar xeno grey superstar rosse e nere superstar scarpe grigie superstar rosse nuove